Wallpaper & Natura: 4 classiche atmosfere per la tua casa

Posted In: NOT Design

Il classico ha sempre il suo fascino.
Tutti abbiamo sognato almeno una volta di sorseggiare un tè in un luminoso salotto di un’abitazione neoclassica od in un giardino dalle antiche statue in marmo.
Un’atmosfera che ricorda le contee inglesi di Orgoglio e Pregiudizio, o Villa Adriana nel momento del suo maggior splendore.
Come ricreare questi ambienti nella vostra casa?
Ovviamente con la carta da parati, tornata in voga negli ultimi anni, è l’elemento più classico che ha adornato per anni ville e palazzi nobiliari.
Ci sono brand che hanno modernizzato il senso della carta da parati, mantenendo sempre eleganza e ricercatezza nel disegno rappresentato.

Noi abbiamo voluto raccontarvi un piccolo viaggio tra questi paesaggi da sogno attraverso alcuni modelli.

 
Mid Century Spring by GRACIE | Derbyshire

Il Marchio nasce nel 1898.
La famiglia Gracie si è sempre circondata da manifatturieri altamente specializzati, realizzando le loro carte da parati con materiali pregiati.
Ogni disegno è dipinto a mano con grandissima sapienza.
Il modello Mid Century Spring, unisce la raffinatezza alla gioia della primavera, con alberi in boccio dalle sfumature bianche, gialle e rosa e farfalle svolazzanti in uno sfondo beige verdolino.

©Gracie

 
Primavera Romana by CODE | Roma

La linea CODE di Jannelli & Volpi nasce per le esigenze su misura dei clienti.
Il modello Primavera Romana è stato realizzato dal designer Vito Nesta.
Come usava nell’Antica Roma, il giardino non è rappresentato da fiori bensì da rami con foglie lussureggianti e bacche, il tutto ritmato dalla presenza di classici oggetti decorati, in modo particolare vasi.
Si possono scegliere cinque diverse versioni, la nostra preferita ha lo sfondo giallo scuro, con foglie verde salvia e bacche color magenta.

©CODE

 
Royal Garden by COLE & SON | Westminster

Il Marchio Cole & Son si sviluppa alla fine dell’800 in Inghilterra e vanta la decorazione di numerosi palazzi nobiliari dell’epoca, perfino Westminster.
Il modello Royal Garden è perfetto per un cottage inglese.
Verdi foglie sfumate di un ciliegio a grappoli, con uccelli e bacche magenta vengono ritmati da una greca dorata che nella parte bassa lascia spazio ad un decoro damascato tono su tono dello stesso verde delle foglie.

©Cole&Son

 
Venus Garden by LONDONART | Citera

Disegnata da Giuseppe Restano per Londonart, Venus Garden, racconta, come il titolo palesa, il giardino di Venere.
I toni sono piuttosto scuri alternati da una vegetazione lussureggiante tipica della costa della zona sud del Mar Mediterraneo.
Palme, cactus, banani, si mescolano alla statuaria classica, il tutto incorniciato da una cancellata dai sottili decori.

©Londonart

Il plus?
Un classicismo reinterpretato nella nostra epoca, che permette di viaggiare con la mente respirare nel vostro ambiente domestico un’aria di un luogo del cuore.

L’Italia dopo il lockdown: 20 esperienze a debita distanza